Moto Gp 2016: dal 9 al 11 settembre al Misano World Circuit

Da sempre uno dei circuiti più apprezzati dagli appassionati di moto da corsa, il Misano World Circuit Marco Simoncelli, tornerà a far parlare di sé dal 9 all’11 settembre in occasione dell’attesissima gara di Moto GP per il campionato mondiale 2016.

motogp 2016 misano world circuit

Intitolato a Marco Simoncelli – il giovane pilota italiano deceduto nel 2011 – il Misano World Circuit è situato in frazione Santa Monica, nel comune di Misano Adriatico in provincia di Rimini, a pochi passi dal bacino del Conca. Lungo 4.2 chilometri, largo 14 metri e con un rettilineo da 565 metri, il Misano World Circuit Marco Simoncelli, è stato costruito nel 1972 e, per introdurlo al processo di ammodernamento che oggi lo contraddistingue, ha subito non poche trasformazioni nel corso della sua storia.

Progettato sin nei minimi particolari e realizzato per volere di Enzo Ferrari, fondatore dell’omonima casa automobilistica, il Misano World Circuit ha una capacità di circa sessantamila spettatori e, in base alle regole di sicurezza dettate dal comitato regolatore della MotoGP, si affronta in senso orario, percorrendo ad alta velocità le curve del “Brutapela”, del Tramonto, la curva della Quercia e quella del Carro.

Qui dove, dal 9 all’11 settembre 2016, ruggiranno i potenti motori delle moto guidate da Andrea Dovizioso, Valentino Rossi, Dani Pedrosa e Marc Márquez, solo per citare alcuni dei nomi più famosi, si potrà respirare l’adrenalina più pura, immergendosi nell’atmosfera di uno dei circuiti più intensi. Inoltre, dettaglio di non poco conto, il Misano World Circuit Marco Simoncelli è facilmente raggiungibile con treni, macchine e aerei da ogni parte d’Italia. Il circuito che, ovviamente, dà il meglio di sé durante le qualifiche e le gare del Campionato Mondiale di Moto GP, quasi ogni domenica, organizza corse amatoriali riservate a motociclisti e automobilisti non professionisti che, per una volta nella vita, hanno deciso di mettersi alla prova e saggiare i propri limiti su di un vero e proprio circuito.

Quindi, se non volete perdere il più grande spettacolo motociclistico in Italia, non dovete far altro che recarvi nella splendida cornice di Misano Adriatico e vivere tre giorni intensi all’insegna dell’adrenalina.

Leave a Reply