Halloween: un 800 per tutte le stagioni

Suggestioni e assaggi d’autunno. Dal 31 ottobre al 12 novembre.

L’Associazione L’Armonda propone il terzo appuntamento di “Un 800 per tutte le stagioni”, il progetto che segue l’avvicendarsi delle quattro stagioni sulla base dell’antico calendario agricolo con i suoi riti legati alle tradizioni. La manifestazione prevede quattro originali eventi ottocenteschi con differenti caratteristiche, simboliche, produttive, enogastronomiche, presso castelli, palazzi, architetture, paesaggi e luoghi del territorio da riscoprire e valorizzare.

La primavera nel Castello di Cerreto con “800. Festa al Castello” e l’estate nel Castello di Meleto con “800. NNT NeroNotteTeatro” lasciano il posto all’autunno che comprende l’affascinate periodo che va dalla vigilia di Ognissanti alla festa di San Martino, radicato nella cultura popolare con i riti e le tradizioni legate ai “giorni dei morti”.

La festa di Halloween non sarà solo il tipico evento dedicato ai bambini mascherati a tema “horror” che si divertono passando casa per casa per fare il tradizionale “dolcetto o scherzetto”, ma comprenderà sei appuntamenti che offriranno occasioni culturali e conviviali attraverso iniziative e degustazioni all’insegna delle atmosfere autunnali.

L’Associazione culturale “L’Armonda Società delle Meraviglie Ottocentesche”, nata nel 1996, si è formata a partire da un gruppo che per anni ha lavorato nel teatro dialettale, nelle animazioni e nelle parate di 800 Festival. Il nome della compagnia teatrale ha preso spunto proprio dalla tradizione popolare, infatti il modo di dire dialettale “la biscia l’ha fatt l’armonda” significa “il rettile ha fatto la muta”, cioè ha cambiato la pelle dopo il letargo invernale.

Tra gli obiettivi dell’associazione ci sono la diffusione e la conoscenza della cultura, la promozione e la conoscenza del teatro, della danza, della musica e delle arti in generale, la promozione e la valorizzazione delle tradizioni popolari, degli usi e costumi del territorio e lo studio della storia e della cultura dell’800.

Informazioni: www.facebook.com/pg/LArmonda-Associazione-Culturale

Leave a Reply