Gardaland: da oggi partono i “Mercoledì scacciacrisi”

Da oggi, e per tre mercoledì il parco di divertimenti di Gardaland lancia un offerta per rilanciarsi in periodo di bassa stagione e per venire in contro alla crisi. Si tratta dei “Mercoledì scacciacrisi”, un’iniziativa che partirà il 23 maggio e sarà disponibile il 30 maggio e il 6 giugno: in queste tre date entrare nel magnifico parco di Gardaland costerà 18 euro, ovvero la metà del costo normale.

Infatti, vista la crisi finanziaria e gli aumenti che gli italiani da più parti stanno subendo, è sempre più difficile riuscire a potersi ancora godere una giornata dedicata solo al divertimento in strutture che, comunque, hanno un costo. Gli hobby e le vacanze, infatti, sono le prime cose ad essere tagliate in caso di crisi: lo dicono i dati dell’Osservatorio Nazionale del Turismo, che mette insieme le cifre del 2011.

Secondo questo rapporto solo nel 2011, ben 23,5 milioni di italiani non sono partiti in vacanza. E, per il 2012, stando alle previsioni di Federturismo, la situazione non sarà diversa. Per questo strutture come i parchi di attrazione devono trovare modi per essere comunque attrattivi per un pubblico che si vede costretto a stringere la cintura per affrontare la crisi, ha spiegato Aldo Vigevani, Amministratore Delegato di Gardaland Resort.

Resta anche sempre valida l’opzione dell’acquisto online: sul sito Internet www.gardaland.it si possono comprare i biglietti per Gardaland a prezzi più bassi, o approfittando di pacchetti che prevedono anche il soggiorno in hotel.

Per maggiori informazioni sui “Mercoledì scacciacrisi” visita il sito Internet del Parco.

Leave a Reply