Capodanno bagnato a Cattolica


Da anni ormai Cattolica ha un modo tutto suo e speciale di salutare l’anno nuovo: un bagno nelle acque dell’Adriatico. Si tratta di una tradizione molto antica e tipica, in qualche modo, di tantissime località che si affacciano sul mare e che al mare devono gran parte della loro vita e della loro economia. Il bagno del primo dell’anno, in un clima spesso molto freddo (quasi sempre di poco sopra lo zero) è un gesto che mette in risalto la passione dell’uomo per il mare.

Il bagno di Capodanno a Cattolica non è un rituale esclusivo ma chiunque, armato di coraggio e di buona salute, si può avventurare: tutti coloro che vogliono, turisti e non, si possono lanciare in acqua per dare il benvenuto al 2013.

Il bagno di Capodanno a Cattolica è previsto per il 1°gennaio 2012 alle ore 11:00. tutti i partecipanti si ritroveranno nella piazza Primo Maggio e poi, insieme, si sposteranno verso la spiaggia per andare a immergersi nelle acque del mare Adriatico.

Inoltre, il bagno in mare è un’occasione perfetta per poi, rigenerati, partire per visitare Cattolica e il suo entroterra, fatto di verde e località tipiche. Il capodanno a Cattolica può diventare un’occasione per un pranzo ghiotto con specialità romagnole e per una visita ai luoghi della storia e della cultura in Romagna.

Leave a Reply