Ecomondo Rimini: grande successo per l’economia “green”

Dal 9 al 12 novembre scorso a Rimini si è tenuto un grande evento per tutto quello che riguarda il business “green”. Si tratta di “Ecomondo” una manifestazione completamente dedicata all’ambiente dal punto di vista di coloro che fanno business: tutto verde, ecologico, eco-compatibile ed eco-sostenibile in chiame di marketing. Il focus di quest’anno è stato sui rifiuti e sullo smaltimento da un lato, e sulle città eco-compatibili (molte ormai in Europa) dall’altro.

E l’edizione del 2011 di “Ecomondo” è stata, secondo gli organizzatori, un grande successo. A “Ecomondo” hanno partecipato in quasi 76 mila persone (tutti addetti ai lavori), con un incremento, rispetto all’edizione del 2010, del 16,7%. Erano presenti anche moltissimi operatori provenienti dall’estero, oltre 7 mila, il 49% in più dello scorso anno.

E poi le imprese: quest’anno sono state oltre 1200, di cui 250 buyer esteri. Ci sono stati più di 250 eventi (meeting, tavole rotonde, conferenze e workshop) a cui hanno partecipato 700 relatori e 4 mila studenti. Presenti oltre 600 giornalisti accreditati.

Secondo Lorenzo Cagnoni, presidente di Rimini Fiera, questi dati dimostrano l’estremo dinamismo di questo settore dell’economia, in continua evoluzione. “Ecomondo”, inoltre, fa parte di una precisa strategia di Rimini Fiera che intende puntare sulla rivoluzione, cosiddetta “ecoindustriale”, verso la quale si sta volgendo il mercato. Per questo molti degli eventi che si terranno nei suoi locali a questo sono dedicati. E, comunque, quella che viene definita “green-economy” è oggi un settore in forte crescita, nonostante la crisi: l’indotto stimato in Italia è di oltre 10 miliardi di euro e oltre 350 addetti ai lavori.

Ora l’appuntamento con “Ecomondo” è per il 2012: la prossima edizione di “Ecomondo” si terrà sempre a Rimini Fiera, dal 7 al 10 novembre prossimi.

Leave a Reply