Turismo: un accordo tra Cesenatico, Gatteo, Savignano e San Mauro Pascoli

Durante la scorsa settimana i quattro comuni costieri della provincia di Forlì-Cesena si sono incontrati per decidere delle strategie comuni per promuovere il territorio e le iniziative turistico-culturali che organizzano. Si tratta di Cesenatico, Gatteo, Savignano sul Rubicone e San Mauro Pascoli.

L’incontro è stato organizzato dall’Unione di Prodotto Costa su un’idea si Iglis Bellavista, assessore della Provincia di Forlì-Cesena al Turismo, e da Vittorio Savini, assessore al Turismo del comune di Cesenatico. L’idea, che è stata poi presentata ai loro omologhi di Gatteo Mare, San Mauro e Savignano sul Rubicone, è quella di organizzare dei “pacchetti di eventi” per dare un’immagine coesa e uniforme del territorio, sia per quanto riguarda la riviera, sia per quanto riguarda l’entroterra.

Si tratta di un grande passo avanti per il turismo in Emilia-Romagna perché questi quattro comuni, da soli, fanno ogni anno oltre 5 milioni di presenze turistiche (l’80% di tutta la provincia), mettono insieme 500 strutture ricettive e 8 campeggi, per un totale di ben 39 mila posti letto.

Da ora questi quattro comuni costituiranno un coordinamento stabile per organizzare gli undici chilometri di costa della provincia di Forlì-Cesena come se fossero una cosa unica, senza che la burocrazia costituisca un impedimento di alcun genere. Tra le iniziative che si vogliono sostenere sono state segnalate quelle a sfondo eno-gastronomico, sportivo (e soprattutto ciclistico), culturale e musicale.

All’iniziativa hanno dato il loro sostegno l’Associazione degli albergatori di Cesenatico, Confesercenti di Cesenatico, il Club Hotels di San Mauro Mare, Confcommercio di Cesenatico e l’Associazione albergatori Gatteo a Mare.

Leave a Reply

  

  

  

http://baratofarmacia.com http://farmaciainitalia.com http://farmaciaabuonmercato.com