Rimini apre il 2012 con l’opera “L’Elisir d’Amore”

Domenica primo gennaio 2012 all’Auditorium dei Congressi si terrà uno spettacolo imprendibile per gli amanti dell’opera: “L’Elisir d’Amore” di Gaetano Donizetti. Per chi non conoscesse Gaetano Donizetti (Bergano 1797- 1848) si tratta di uno dei più grandi compositori e operisti italiani: oltre a “L’Elisir d’amore” è anche molto noto per “Lucia di Lammermoor” e “Don Pasquale”.

La regia di “L’Elisir d’amore” a Rimini sarà di Paolo Panizza, mentre le musiche avranno due grandi protagonisti “locali”: il Coro Lirico città di Rimini “Amintore Galli” e l’’Orchestra “Alighieri” di Ravenna, diretta da Giulia Manicardi, una delle poche donne in Italia a fare questo lavoro. Per quanto riguarda, invece, le danze, queste saranno a cura del Corpo di ballo Opera Futura/Estemporada Sassari.

La versione che Panizza proporrà dell’opera di Donizetti sarà una rivisitazione in chiave moderna della storia, originariamente ambientata nei Paesi Baschi. In questa versione i due protagonisti, Adina e Nemorino, saranno intepretati da Barbara Bargnesi (soprano) e da Alessandro Luciano (tenore).

L’appuntamento è quindi per il primo gennaio alle ore 17:30 (con replica martedì 3 alle ore 21:00) all’Auditorium dei Congressi, in via Fiera 52. L’ingresso costa dai 50 euro (per il settore A, fino a 25 per il settore D). I biglietti si possono trovare in prevendita all’Ufficio Relazioni con il Pubblico di Rimini (piazza Cavour) che è aperto tutti i giorni in orari d’ufficio. Parte del ricavato delle due giornate di opera sarà devoluto all’Istituto Oncologico Romagnolo.

Per maggiori informazioni chiamare il numero 328 1922593 o lo 389 8444019, oppure scrivere una mail a info@corogallirimini.it.

Leave a Reply

  

  

  

http://baratofarmacia.com http://farmaciainitalia.com http://farmaciaabuonmercato.com