In Emilia-Romagna arriva Allegromosso, il festival della musica giovane

Tra il 17 e il 19 maggio 2012 in Emilia-Romagna sono attesi oltre 6 mila giovani musicisti in arrivo da 25 Paesi dell’Unione Europea. Si tratta di ragazzi tra i 12 e i 25 anni che si apprestano a partecipare a “Allegromosso”, uno dei più famosi festival europei dedicati al talento e alla musica giovanile.

Durante la tre giorni, in diverse città, tra cui Rimini, Forlì, Cesena, Ravenna, Ferrara e i paesini limitrofi (25 località della costa e dell’entroterra emiliano-romagnolo sono infatti coinvolte ) e dell’entroterra, si terranno oltre 400 concerti, workshop, seminari, corsi e spettacoli. Per l’edizione del 2012 è prevista una diretta da Radio 1 Rai, con il supporto del Gr Ragazzi.

Maurizio Melucci, assessore al Turismo e al Commercio della Regione Emilia-Romagna si dice molto soddisfatto di questa iniziativa, che rappresenta una grande opportunità per lo sviluppo del turismo in Regione e per la promozione della cultura, in Italia e in Europa. Tra gli spettacoli già annunciati citiamo l’Orchestra giovanile “Luigi Cherubini” diretta dal Maestro Wayne Marshall, che si esibirà a Ravenna e la grande serata di chiusura a Cesena con un nome del calibro di Goran Bregovic, con la sua Wedding and Funeral Band.

“Allegromosso” è un festival organizzato dalla regione Emilia-Romagna, da Emu (Unione Europea delle scuole di Musica) Aidsm (Associazione Italiana delle Scuole di Musica) e Assonanza (Associazione delle Scuole di Musica dell’Emilia Romagna). In occasione del festival, sono anche previsti due giorni di brain-storming a Riccione dove, dal 15 al 17 maggio, oltre 70 rappresentanti delle associazioni affiliate a Emu in tutta Europa si ritroveranno per l’Assemblea Generale dell’Unione.

Leave a Reply