RNB 2016: Basket Festival presso la Fiera di Rimini (4 – 6 marzo)

Dal prossimo 4 marzo, per tre giorni, Rimini sarà la capitale del basket italiano. Infatti la Lega Nazionale di Pallacanestro in collaborazione con Rimini Fiera organizzano la terza edizione RNB Basketball Festival.

Basket Festival Fiera Rimini

Nelle intenzioni dei promotori RNB sarà l’occasione per vedere il basket da un diverso punto di osservazione, combinando lo sport con altre espressioni culturali.

Si tratta di una manifestazione di grande richiamo come testimoniano i numeri fatti registrare nell’edizione del 2015 quando furono staccati 30000 biglietti al botteghino, con una proposta agli spettatori di 18 partite, la presenza di 35 stand e 4000 atleti complessivamente coinvolti nella fan zone.

Nel quadro della kermesse la Lega assegnerà la Coppa Italia con riferimento ai tre campionati da lei organizzati con un totale di 18 squadre impegnate dalla serie A2 alla serie C. Si sfideranno dunque i professionisti della serie A2 Gold e della serie A2 Silver nella Final six, mentre le migliori quattro di serie B avranno accesso alla relativa Final Four e le otto più forti squadre di serie C avranno accesso alla final eight.

Le 18 squadre impegnate nella tre giorni di Rimini daranno vita complessivamente a 15 incontri durante i quali i giocatori calcheranno due parquet appositamente allestiti per l’evento ed evocativamente denominati Parigi 1999 e Atene 2004. Si tratta infatti di un riconoscimento in memoria dei due momenti fondamentali della storia sportiva della nazionale di pallacanestro italiana quando, rispettivamente, i colori azzurri riuscirono a portare a casa la medaglia d’oro all’Europeo francese e la medaglia d’argento all’Olimpiade ellenica.

Fin qui quello che accadrà nella Sport Arena di fronte a tribune dalla capienza di 5000 spettatori, ma il Rhythm and basket della Fiera di Rimini non sarà soltanto un appuntamento cestistico: l’organizzazione ha infatti previsto l’allestimento di altre cinque aree che accoglieranno workshop formativi, una fan zone e di un’area dedicata agli stand degli espositori.

In particolare nella fan zone gli ospiti potranno incontrare i protagonisti del campo, ma anche partecipare attivamente ai mini tornei organizzati tra i quali lo streetball tre contro tre, il minibasket e la sfida tra i tifosi con un contorno di musica e intrattenimento anche per i più piccini.

A conclusione di ogni giornata agonistica saranno previsti dei concerti in un padiglione appositamente dedicato, la Music Hall, in cui gli artisti si alterneranno sul palco costruendo una vera e propria colonna sonora dell’evento.

Resi noti infine i primi due workshop. Il 4 marzo si parlerà del problema della gestione e dell’efficientamento dei palazzetti dello sport nell’ottica di un nuovo modello di impianto sportivo, il giorno seguente si parlerà invece di nutrizione sportiva con i consigli degli esperti per un’efficace integrazione.

Leave a Reply

  

  

  

http://baratofarmacia.com http://farmaciainitalia.com http://farmaciaabuonmercato.com