Le Frecce Tricolori in Romagna

Quest’anno la Romagna vedrà per ben due volte lo spettacolo delle Frecce Tricolori. La prima occasione sarà il 6 maggio prossimo a Cervia, come parte integrante delle celebrazioni del Centenario di Milano Marittima, che ricorre proprio quest’anno, e al quale sono dedicate tutte le manifestazioni culturali del 2012. La seconda occasione, invece, sarà a Rimini il prossimo 9 settembre in occasione del “Rimini Air Show”, manifestazione molto amata dagli amanti di questi veicoli.

Le Frecce Tricolori sono la pattuglia acrobatica nazionale (Pan) all’interno dell’aeronautica militare. Si tratta di un corpo nato negli anni Sessanta ed è formato da dieci velivoli ed è addestrato per creare una ventina di acrobazie e della durata di circa mezz’ora. Si tratta di uno dei corpi acrobatici più famosi al mondo. L’attuale capitano si chiama Marco Lant. Per accedere alle Frecce Tricolori bisogna essere un pilota di comprovata esperienza e qualità: bisogna aver maturato almeno 1000 ore di volo e, dopo la selezione, seguire un duro programma di addestramento graduale. Ogni anno possono entrare solamente uno o due piloti nuovi. Gli aerei usati dalla formazione sono i MB-339PAN.

Tra i riconoscimenti che le Frecce Tricolori si sono guadagnati negli anni ricordiamo il premio “The King Hussein Memorial Sword”, ottenuto nel 2005, la Medaglia d’argento al merito aeronautico, consegnata a Mosca, sempre nel 2005, e il “Winning Italy Award”, ottenuto nel 2010 e consegnato da Franco Frattini. L’appuntamento con questo magnifico spettacolo, offerto da questo prestigioso corpo militare, sarà quindi a Cervia e Rimini nei prossimi mesi.

Leave a Reply

  

  

  

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.