Sport e turismo si incontrano a Milano

Il prossimo 7 marzo a Milano si terrà un convegno che mette insieme due grandi poli di attrazione per il settore turistico nazionale e per la Romagna in particolare: il turismo e lo sport. Si tratta di “Sport & Turismo: quali opportunità?”, un incontro che avrà luogo all’Urban Center di Milano, in Galleria Vittorio Emanuele, in pieno centro storico.

“Sport & Turismo: quali opportunità?” nasce da un’iniziativa di Sportour, organizzazione romagnola che da più di venti anni si occupa proprio di questo connubio ricco di prospettive tra sport e vacanze. La giornata del 7 marzo, negli intenti degli organizzatori, vuole essere una sorta di “stati generali” del turismo sportivo, in un’ottica anche rivolta al futuro.

“Sport & Turismo: quali opportunità?” inizierà alle ore 10:30 ed è aperto anche al pubblico e a tutti coloro che sono interessati al soggetto. Saranno inoltre presenti gli esponenti del mondo dello sport, dell’industria, del turismo, dell’università e della stampa, con un occhio di riguardo alla Romagna. Tra coloro che hanno già confermato la loro presenza e che interverranno al dibattito ricordiamo Elena David, Consigliere di Presidenza Nazionale Federturismo Confindustria e Presidente di Confindustria AICA, Vasco Errani, presidente della Regione Emilia-Romagna, Andrea Babbi, Amministratore Delegato Apt Servizi Emilia-Romagna e Filippo Donati, Presidente Nazionale Asshotel.

E, almeno stando ai dati dell’Osservatorio Nazionale del Turismo, nel 2010 il turismo sportivo ha generato un giro di affari di 100 miliardi di euro, cioè il 7 per cento del Prodotto Interno Lordo. Ogni anno, sono oltre 10 milioni le persone che si spostano per eventi legati allo sport, con un giro di affari di circa 6 miliardi.

Leave a Reply