Wikipedia: un contest per i monumenti di Rimini

C’è tempo fino al 30 settembre per partecipare al contest di Wikipedia che mira a fare una mappatura dei monumenti storici e architettonici d’Italia. Il concorso si chiama “Wiki loves monuments” ed è un vero contest fotografico i cui vincitori entreranno a far parte della libreria digitale di Wikipedia.

I monumenti di Rimini che sono ammessi al “Wiki loves monuments” sono in tutto quattordici: l’Arco d’Augusto, Piazza Cavour, la Torre dell’orologio di piazza Tre Martiri, ponte di Tiberio, l’Anfiteatro romano, la Porta Montanara, Castel Sismondo, le mura urbane, Piazza Cavour, Piazza Tre Martiri e la Fontana dei quattro cavalli. Lo scopo di “Wiki loves monuments” è quello di valorizzare e schedare l’immenso patrimonio culturale italiano e renderlo visibile a tutti su Wikipedia.

Per chi non la conoscesse, Wikipedia è la più grande enciclopedia partecipativa on line: ad oggi esiste in migliaia di lingue, con milioni di articoli pubblicati. Ogni articolo nasce dal contributo di volontari, che documentano tutto il sapere, dalle serie tv alla storia, passando per il cibo fino alla filosofia.

Come si partecipa a “Wiki loves monuments”? Entro il prossimo 30 settembre bisogna fotografare i quattordici monumenti selezionati e caricarli on line sul sito commons.wikimedia.org. Ad ogni monumento corrisponde un codice che va inserito al momento del caricamento. Non è necessario essere fotografi professionisti per partecipare: chiunque, armato di macchina fotografica, può tentare.

La Regione Emilia Romagna ha, in tutto, 300 monumenti da caricare. La prima selezione verrà fatta su base nazionale: verranno, in questa sede, scelte le migliori dieci foto, che verranno poi passate alla giuria di Wikipedia a livello internazionale, che ne sceglierà una per ogni monumento.

Leave a Reply

  

  

  

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.