Riccione: inaugurata la statua a Maria Ceccarini


Lo scorso 11 ottobre a Riccione
è stata ufficialmente inaugurata la statua dedicata a Maria Ceccarini. La città ha scelto di inaugurare questo nuovo monumento nel 2012, perché proprio quest’anno ricorrono i 100 anni della nascita di viale Ceccarini, che oggi è, senza ombra di dubbio, il viale più famoso e conosciuto di tutta la Perla Verde perché proprio su viale Ceccarini si concentrano la maggior parte dei negozi alla moda, dei ristoranti, dei locali e degli hotel più eleganti della città e della Riviera Romagnola.

Viale Ceccarini è dedicato a Maria Boormann, moglie del dottor Giovanni Ceccarini, riccionese. Maria Boormann era nata a New York e si era poi trasferita a Riccione per seguire il marito. Siamo alla metà del Diciannovesimo secolo e Riccione era solo una piccola comunità di pescatori facente parte di Rimini. I coniugi Ceccarini lavorarono attivivamente per la comunità di Riccione e Maria fondò prima Società Operaia di Mutuo Soccorso di Riccione, che lavorava attivamente con le famiglie povere e bisognose. Inoltre, tra le attività della famiglia ricordiamo l’apertura di un asilo, quella dell’ospedale e i lavori di bonifica del porto canale.

Fu così che l’11 Ottobre del 1912 il Comune di Rimini decise di intitolare il viale centrale a Maria Ceccarini. Va detto che all’epoca Riccione era ancora una borgata della città di Rimini: solo dieci anni dopo la Perla Verde ottenne, per regio decreto, “l’indipendenza”.

A partire dalla metà degli anni Venti iniziarono i lavori che ampliarono viale Ceccarini: con gli anni diventò la strada che tutto il mondo oggi conosce. Ora, grazie a questo monumento, che tutti possono ammirare, Maria Boormann potrà essere riconosciuta e restare nella memoria di chi visita la Perla Verde.

Leave a Reply

  

  

  

http://baratofarmacia.com http://farmaciainitalia.com http://farmaciaabuonmercato.com